RSS

Uomini che odiano le donne – Stieg Larsson

11 Gen


L’ho macinato in tre giorni, dopo le prime 50 pag un pò lente, il pedale dell’acceleratore si è abbassato sempre più, facendomi passare gli ultimi due giorni incollata al libro finchè non l’ho finito. E’ bellissimo, la lettura di una scorrevolezza straordinaria, tanto che ormai non leggevo più parola per parola ma a blocchi di parole, la storia che man mano passava il tempo si è arricchita di nuovi indizi, particolari all’inizio irrilevanti hanno aperto strade che hanno portato a una realtà sorprendente e agghiacciante. Un intrico tra passato e presente, tra vecchio e giovane che si mescola anche grazie all’età dei due protagonisti, il quarantenne Mikael Blomkvist e la venticinquenne Lisbeth Salander, di cui vi innamorerete subito per la particolarità del personaggio. Un giallo davvero spettacolare, che merita tutto il passaparola che ha creato. Al più presto leggerò il secondo romanzo della trilogia, “La ragazza che giocava con il fuoco”.

Voto: 9

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 11 gennaio 2009 in Libri

 

Tag:

2 risposte a “Uomini che odiano le donne – Stieg Larsson

  1. sguass

    13 gennaio 2009 at 11:35

    Mi associo. Anch’io l’ho divorato durante le vacanze, tra un pandoro e l’altro, tra un lesso con la pearà e un cotechino con le lenticchie, Larsson è riuscito a farmi digerire tutto.
    Seppure diffidi di certi fenomeni editoriali, spesso costruiti ad arte, questo libro è riuscito a superare tutte le mie aspettative; non vedo l’ora di farmi stupire ancora con prossimo capitolo.
    Vale, quando lo hai finito me lo presti? 🙂

     
  2. arch190

    13 gennaio 2009 at 20:41

    Dopo il primo e’ impossibile non intossicarsi di Larsson e la sua Lisbeth, te l’avevo detto : )
    Sono gia’ al terzo, vado piu’ piano che con i primi 2, spiega molte cose per poter capirne altre e a momenti c’e’ troppa informazione.
    Comunque, la tensione e’ forte.
    Buona lettura!

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: