RSS

Sfogo di una serata di riflessione e follia

12 Giu

Non voglio più vivere così. Voglio VIVERE. Mi rendo conto come tutti i giorni fingiamo di essere persone che non siamo. Son stanca di essere sorridente, paziente, moderata e gentile. Voglio urlare, arrabbiarmi, correre, insultare, tenere il broncio, baciare chi voglio, dire quello che penso, fare l’amore, mangiare fino a star male e bere fino a perdere la ragione, innamorarmi, piangere quando mi viene e dire cose senza senso. Le persone che vediamo tutti i giorni non sono reali, quando uno ti sorride vorrebbe mandarti a fanculo, se ti dice A pensa l’esatto contrario, bisogna prendere tutto al contrario. Le scuse che diciamo noi, pensi che gli altri non le utilizzino? E’ una recita continua, un susseguirsi di frasi fatte, sorrisi falsi, viviamo col copione in mano e con parole viscide, sono stanca, perchè io mi so come sono, ma se mi comporto davvero e mostro seriamente chi sono, mi prendono come minimo per una pazza. Perchè dobbiamo vivere una vita finta quando sarebbe così bello viverne una vera? 

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 12 giugno 2012 in Uncategorized

 

Tag: , , , , , , ,

Una risposta a “Sfogo di una serata di riflessione e follia

  1. Luca Bazzana

    2 agosto 2012 at 00:04

    io non saluto quasi mai per primo… 🙂

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: