RSS

Archivi tag: Estate

Una volta mi hai detto


Una volta mi hai detto che quando scrivi ahahah in chat è perchè ridi davvero.
Una volta mi hai detto che volevi organizzare un’esportazione di speck dall’Italia.
Una volta mi hai detto che se ero triste, ti rendevo triste.
Una volta mi hai detto se avevo voglia di girare il mondo insieme a te.
Una volta mi hai detto che sono bella quando rido.
Una volta mi hai detto: perchè non sei qui con me?
Una volta mi hai detto di non correre così forte con la macchina in discesa.

Tante cose mi hai detto una volta, ma chissà poi perchè.
Qualche volta, certe cose non si dovrebbero dire.
Perchè non si sa mai cosa possono seminare le nostre parole nelle altre persone.
Forse trovano terreno arido e scivolano via. Ma forse trovano un terreno fresco, pronto ad accoglierle e non sappiamo mai quanto a fondo si possano radicare in una persona.
Così a fondo a volte, da essere ripensate, riutilizzate, strizzate fino a farne sgorgare una goccia, dai nostri occhi, quando pensavamo ormai che fossero asciutte.
In un’impensabile serata d’estate.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27 agosto 2012 in Uncategorized

 

Tag: , , , , , , , ,

Estate: l’immagine è a puro scopo dimostrativo


L’estate, stagione che mi fa lo stesso effetto del giorno (se non capite cosa sto dicendo, leggete il mio post “La notte e altre elucubrazioni“).
E’ sbruffona, arrogante sotto il suo sole bollente, forte del divertimento di cui è portatrice involontaria, gonfia della soddisfazione di rubare spudoratamente le ferie alle altre stagioni. Tsè, fosse così semplice! Non basta l’apparenza, come in tutte le cose, bisogna dimostrare di essere all’altezza delle aspettative. Ci sono anche i momenti in cui tutto sto caldo non ti lascia respirare. E non solo letteralmente. Vuoi perchè non sempre si passano i giorni ammollo nel mare, le sere a far festa e le notti a far casino. Vuoi perchè c’è sempre il fantasma del conto alla rovescia. Vuoi che dopo un pò l’ozio ti fa venire quella nota sensazione di senso di catastrofe imminente. Hai qualcosa che non mi convince, come gli sconti 3×2 al supermercato, come i benzinai “occhio al prezzo” e come i disegni sulle confezioni delle merendine “l’immagine è a puro scopo dimostrativo”. Come tutte le cose che hanno immeritatamente un’enorme potenzialità, riesci sempre a non colmarla.

Detto questo, poichè questa stagione ha anche una funzione di “facciamo quello che non ho voglia di fare durante l’anno”, ho un anno di recensioni di libri arretrati. A seguire, nei prossimi post!

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 24 agosto 2012 in Me, Riflessioni

 

Tag: , , , , , ,