RSS

Gemelli ascendente gemelli

17 Gen

Ho sempre ignorato gli oroscopi, ma mi ha sempre affascinato sapere ciò che l’astrologia dice a riguardo delle caratteristiche del proprio segno, ovviamente mi rendo conto che potrebbero essere tutte fantasie, ma mi incuriosiscono lo stesso. Quasi tutti i profili del mio segno che leggo, dicono del vero e mi fanno riflettere su alcuni lati del mio carattere. Vediamo in dettaglio cosa dice di me l’astrologia:

“Argento vivo addosso? Sei attivo, vivace, a volte nervoso, ogni questione ti incuriosisce, la fai tua rapidamente, ed è rapido il tuo passaggio ad altra questione.”
Attiva dipende dalle volte, vivace direi di si, nervosa parecchio, sono curiosissima anche riguardo a dettagli insignificanti faccio spesso domande che ai miei interlocutori sembrano senza importanza. D’altro canto non mi occupo per troppo tempo di un argomento.

“Ironico, hai il gusto della battuta, del gioco verbale, che a volte sostituisce la reale possibilità di inseguire ciò che la tua mente sforna, che la tua fantasia ti suggerisce.”
Verissimo, penso di essere estremamente ironica, quando parlo con qualcuno non riesco quasi mai a trattenermi dal fare battute, e amo tantissimo i giochi di parole.

“Hai il dono di un rapido apprendimento e di una buona sintesi. La noia ti assale quando arrivano delle responsabilità, il raziocinio, la routine, ed è importante per te mantenere le tue valvole di sfogo. “
Apprendo alla svelta ciò che mi interessa e non sono una persona che ama i giri di parole, preferisco arrivare subito al punto della situazione. E’ anche vero, e non me ne vanto, che quando si tratta di responsabilità non sempre sono entusiasta, e nonostante sia una perona abbastanza abitudinaria, quando mi sento troppo assalita dalla routine sono estremamente irritabile e fastidiosa. Credo di essere molto insopportabile per chi mi sta vicino.

“Non sono mai diffidenti, anzi a volte sono fin troppo sinceri e non si preoccupano di nuocere con la loro franchezza.”
Sul diffidente non mi trovo d’accordo, alcune esperienze mi hanno reso molto diffidente e perciò sono sempre sulla difensiva quando conosco nuove persone, dimostro sempre un certo distacco e non mi curo molto di apparire simpatica quando non mi va. Son fin troppo sincera anche se ho imparato che qualche volta è meglio mentire spudoratamente perchè le persone a volte han bisogno di sentirsi dire ciò che vogliono.

“Sono dispersivi, poco pazienti e se costretti a fare qualcosa diventano pigri e apatici.”
Dispersiva si, pochissimo paziente, e non faccio nulla che non voglia fare (tranne alcune eccezioni, che mi fanno irritare molto).

“Dovrebbero vivere in località elevate mentre la città potrebbe arrecare danni alla loro salute.”
Questa frase mi ha incuriosito, perchè io amo tantissimo la città, ma da quando la frequento la mia salute è tracollata in maniera devastante (Allergie, malattie improbabili, interventi chirurgici…).

“Sul piano intellettuale i gemelli rappresentano l’unione tra ragione e intuizione, dunque lo stato più elevato raggiungibile dall’essere umano.”
Frase molto generica ma devo dire molto modestamente azzecata.

“Nei rapporti personalità è in grado di oscillare dall’ardore all’indifferenza, dall’amore all’odio, dall’amicizia alla diffidenza con rapidità e disinvoltura sconvolgenti. “

Verissimo, non riesco a capire il perchè ma spesso passo da un’ idea all’altra alla velocità della luce, sono completamente disponibile a rivedere le mie posizioni su quasi tutto, ma su poche cose sono quasi irremovibile.

Sempre come l’adolescente, il Gemelli è legato in modo viscerale all’istinto ludico; “giuocare” gli è indispensabile come respirare, mangiare, dormire; giuochi di simulazione, di destrezza, di intelligenza. Nel giuoco egli esterna le proprie esigenze interiori, i sogni, le aspirazioni, le necessità che non può soddisfare in altro modo.
Penso che se mi dovessero dire di passare tutta la vita a giocare lo farei 🙂 Non passa giorno che non giochi, al computer, ai giochi della settimana enigmistica, al mare posso stare tutto il giorno sdraiata sulla sabbia con un libro di giochi come Focus giochi.

“Segno doppio, personalità doppia. Due teste pensanti in modo opposto in un unico corpo: prima del dialogo con il mondo esterno, il Gemelli deve affrontare il dialogo con sé stesso, con le sue due anime, una delle quali è sempre spettatrice critica di quello che fa l’altra… Una parte di sé troverà sempre da ridire su quello che fa la parte opposta. Per l’intera vita insomma, un Gemelli è attore-spettatore di sé stesso. Mai libero di agire in piena indipendenza, in completa soddisfazione. Di fronte alla necessità di una scelta tra l’agire in modo istintuale (uccidendo il razionale), o soffocare il passionale (rifugiandosi nel superiore distacco), ogni gemellino viene preso dal panico, rivive l’angoscia di Polluce che vede morire il fratello. Panico che lo paralizza. Chiedere ad un Gemelli di fare una scelta ben precisa, caso mai anche in breve tempo, significa infliggergli il più drammatico dei supplizi. “
Niente di più vero. Io ho seriamente una doppia perosnalità, son sempre in conflitto interiore, mi sembra spesso di avere dentro di me due persone sempre in disaccordo, per ogni cosa che faccio vedo il lato peggiore e ciò non mi aiuta e mi fa sentire parecchio insicura. Succede così anche agli altri segni? Inoltre sono terrorizzata dalle decisioni, è una cosa che mi costa sempre fatica fare. Questo lato di me occupa grande parte dei miei pensieri, e sarei interessata a saperne di più.

Annunci
 
15 commenti

Pubblicato da su 17 gennaio 2009 in Astrologia, Me, Riflessioni

 

Tag: , , , , ,

15 risposte a “Gemelli ascendente gemelli

  1. LISA

    29 ottobre 2009 at 17:03

    ciao, anche io come te sono gemella ascendente gemella…vogliamo parlare bene dell’ultimo punto?

     
  2. LISA

    29 ottobre 2009 at 17:04

    ciao, anche io come te sono gemelli asdcendente gemelli, ti va se parliamo meglio dell’ultimo punto?
    se si mandami una mail..grazie e ciao.

     
  3. pier

    17 novembre 2009 at 01:29

    anke io come te sono gemel asce gemel…..però sono un ragazzo!!! leggendo abbiamo molto in comune…anke se tra uomo e donna dicono ke gli stessi segni si differenziano…a me nojn sembra…se vuoi scambiare 2 parole mandami un i-mail mi farebbe piacere CIAO…..(PIERANGELO.NODARI@LIBERO.IT)

     
  4. luca

    1 dicembre 2009 at 11:20

    Sono preoccupatamente (neologismo ?) d’accordo su tutti i punti da te sviluppati…vorrei far risaltare il fatto anche da te evidenziato , che superficialità a parte ( relativa soprattutto a ciò che nn smuove la mia curiosità), tutto quello che è introspezione ed autocritica ha preso ,fin da piccolo, una parte rilevante della mia occupazione mentale. Quello che per grandi periodi della mia vita mi ha incuriosito è il capire il perchè dei processi mentali miei e delle persone che conosco al fine di razionalizzarli e prevederli. Nelle discussioni più semplici inoltre mi viene imputata l’ eccessiva ricerca delle radici di qualsiasi argomentazione si stia svolgendo…dimenticavo…sono gemelli ascendente gemelli!!

     
  5. saretta

    24 marzo 2010 at 12:28

    daccordissimo su ogni singola parola!!! soprattutto sull’ultimo punto: “Chiedere ad un Gemelli di fare una scelta ben precisa, caso mai anche in breve tempo, significa infliggergli il più drammatico dei supplizi.”
    ps: anche io donna gemelli ascendente gemelli!

     
  6. Jacopo

    29 marzo 2010 at 00:17

    pienamente d’accordo. Nell’articolo che hai citato c’erano anche parti riguardanti i sentimenti: “Se invece siete così fortunate da avere a che fare con un Gemelli innamorato che ha deciso di approfondire la conoscenza di sé, anche se gli darà sempre fastidio dover spiegare le sue motivazioni e le sue ragioni, vi verrà incontro a metà strada e con la sua versatilità vi affascinerà e non vi annoierà mai, anzi magari vi farà spuntare le ali e vi porterà a sfarfalleggiare con lui!”.
    Una storia appena finita mi sta facendo pensare molto….e questa frase molto di più…
    ti va se ne parliamo per mail? …mi sarebbe molto d’aiuto…
    jacopo.columbro@yahoo.it
    grazie

     
  7. antonio

    18 settembre 2010 at 12:23

    ciao,ankio son gemelli ascendente gemelli. E corrisponde quasi tutto. Certo devo dire che faccio fatica a vivere con me stesso, spesso però riesco a fare molto più degli altri e ne sono fiero,a parte me stesso non temo niente.
    Mi è capitata una cosa come Jacopo,storia finita e sono nelle nuvole. Mah,che fare non sò,mi sono un pò chiuso in me stesso e non voglio più fidarmi. Non modesto ma peccato più per chi mi ha perso. Se avete consigli per migliorare scrivetemi, grazie e ciaooo,Antonio.
    mail: zeberkie@gmail.com

     
  8. Silvia

    4 dicembre 2011 at 13:02

    ciao sono anche io gemelli ascendenti gemelli e molte cose dell’articolo sono azzeccatissime…quella del conflitto interiore poi è il punto cardine della mia personalità ed è molto faticoso da tenere a bada.
    io trovo soprattutto molto difficile trovare un compagno che soddisfi entrambe le parti; voi ci siete riusciti?

     
  9. Lucia

    4 dicembre 2011 at 14:48

    ciao sono pienamente d’ accordo con tutto quello che hai scritto, anch’io ci credo e non ci credo all’ astrologia, ma nello stesso tempo fin da piccola mi affascinava (come tutto ciò che non posso toccare), col tempo come dici tu, leggendo le caratteristiche “cavolo”…e così adesso tutto ciò che è mistico mi appassiona, cartomanzia, chakra, e vivo in una credenza tutta mia del divino la vita terrena e la morte che avvolte trovo conferma in testi con diciture più vecchie di Cristo. Gemella gemella

     
  10. diarioinviaggio

    20 febbraio 2012 at 23:33

    E’ incredibile come mi rispecchio non solo nella descrizione “astrologica” del gemelli ascendente gemelli, ma anche nelle osservazioni che hai fatto tu… Tante volte non riesco ad accettarmi proprio perchè mi analizzo e critico troppo! E’ una delle mie due facce che giudica l’altra…

     
  11. Luna

    11 settembre 2012 at 14:11

    E’ quell’ansia che ti prende all’improvviso, quando devi fare una scelta, e che ti accompagna anche di notte.
    E’ quel senso di insoddisfazione, che vuoi o non vuoi, proviamo sempre, quando non tutto coincide con le nostre (alte) aspettative.
    E’ un fare i conti, in continuazione, con la realtà, con ciò che vogliamo contro ciò che possiamo.
    Sono arrivata a pensare che questo mio status sia fisiologico: sempre sorridente, piena di risorse, di vitalità, di voglia di fare e dare…ma basta un non nulla per farmi cadere giù.
    Se gli altri capissero che invece basterebbe così poco per farmi stare…su e sempre più su!
    Aspettative troppo alte, sogni ad occhi aperti e la continua ricerca di qualcosa che mi appaghi la mente e il cuore, qualcosa per cui valga la pena impegnarsi a fondo.
    Vi ci ritrovate un po’?
    Ah…ovviamente sono una gemelli al quadrato anche io 😀

     
  12. ste

    12 ottobre 2012 at 19:30

    Su Internet ho trovato quest’altro profilo, e vorrei chiedere a quanti hanno commentato, con un voto da 1 a 10, quanto questa descrizione è calzante?

    “Spesso senti il bisogno che gli altri ti apprezzino ed hai la tendenza ad essere critico nei confronti di te stesso. Pur avendo alcune debolezze nel carattere, sei generalmente in grado di porvi rimedio. Senti di avere molte capacità inutilizzate che non hai volto a tuo vantaggio. Disciplinato e controllato all’esterno, dentro di te tendi ad essere preoccupato ed insicuro. A volte dubiti seriamente di delle decisioni che hai preso. Preferisci una certa dose di cambiamento e varietà e ti senti insoddisfatto se obbligato a restrizioni e limitazioni. Sei indipendente nelle tue idee e di non accetti le opinioni degli altri senza una prova che ti soddisfi. Ma hai scoperto che è imprudente essere troppo sinceri nel rivelarsi agli altri. A volte sei estroverso, affabile, socievole, mentre altre volte sei introverso, diffidente e riservato. Alcune delle tue aspirazioni tendono ad essere davvero irrealistiche”.

    Personalmente voto 9.
    Ah, pure io gemello (e l’ascendente come si calcola?)

     
  13. pensieriaccatastati

    16 ottobre 2012 at 20:49

    Personalmente, voto 9 pure io. Pazzesco, ma probabilmente gli astrologi sanno anche come far sembrare a tutti che il profilo sia calzante con loro stessi. Comunque basta che cerchi su internet e ci sono siti che te lo calcolano mettendo la tua data e ora di nascita.

     
  14. alekira

    4 gennaio 2015 at 00:40

    Ciao!! Ti dirò che mi ritrovo anch’io con la descrizione, forse non amo così tanto socializzare, o almeno dipende. .vado a pelle..ma per il resto sono io, nei pregi e nei difetti..e la parte dell’autocritica, delle menate mentali. .quella è la più conplicata da gestire (perché dannatamente vera!!) Nonché quella che preferisci, e ritengo che la difficoltà nel prendere decisioni derivi proprio dal fatto che penso a tutto, bene e male, giusto e sbagliato, ecc ecc.la parte di me che preferisco, e che ho notato on molti gemelli, è la nostra fottuta schiettezza sempre e comunque!!

     
  15. teresa

    29 agosto 2015 at 01:31

    le perone gemelli con ascendente gemelli…..se entrano in una casa forse non fanno caso al colore delle tende o al’arredamento ma ricordano perfettamente l’aria che si respira. Di una persona non ricordano che abito indossa ma ricordano perfettamente cosa ha detto, come l’ha detto e che voleva dire. Sono generosi e idealizzano l’ amore….. loro punto debole Sono persone poco orgogliose e passano da periodi di devozione alla tradizione a periodi di totale rifiuto. Curiosi e affettuosissimi a volte aridi e distaccati ma sempre estremamente empatici, sentono gli umori degli altri, i dolori i conflitti interiori. Vorrebbero che tutto il mondo la pensasse come loro perchè pensano di avere la chiave della verità. Sono intelligenti perchè pratici e adattabili anche nelle situazioni estreme. Non sono furbi e sono molto distratti,.. spesso non conoscono il loro vicino di casa. Non seguono le regole degli altri ma sono rigidissimi con le regole che si sono scelti. Facilissimo che cambiano idea ma letteralmente impossibile che tradiscono un loro principio. Poche regole ma rigidissime …sono regole che hanno scelto loro….guai a chi non le rispetta. Sono inclini a scatti di ira furiosi e dopo cinque minuti si pentono. Difficili da sopportare ma loro sono fatti cosi. Non conoscono cattiveria perchè non sono persone represse …esprimono ogni cosa di botto senza pensarci …..sono l’espressione più alta della disinvoltura verbale. Non vanno d’accordo con nessuno e vanno d’accordo con tutti dipende dal loro momento. la cosa bella è che i loro momenti durano poco. In amore danno tutto subito senza riserve e piano piano se lo riprendono se non ne vale la pena e con il prossimo ripartono sempre freschi come se fosse la prima volta….ma se non funziona si riprendono tutto di nuovo e se ne vanno a caccia di un nuovo amore. Sempre freschi, sempre bambini, sempre come se fosse il primo amore. Nessuno toglie niente a un gemelli ascendente gemelli.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: